Ringrazio quella bellona di supermanfinge

-il mio colore naturale è il biondo
-da piccola ho vissuto del tempo in Venezuela
-sempre da piccola, un bambino mi ha rotto un pezzettino di dente tirandomi il monopattino in faccia
-mi “disoriento” se mi si tocca il naso
-se un giorno mi dovessi sposare, il mio abito sarà nero

Nomino:
heramnesia senza-fine-e-inizio-comecerchi insidemiss wickedwitchofoz cordite


Eric Bouvet, The Fall of the Berlin Wall, 1989
supermanfinge:

tutta colorata
vivre-est-un-acte-egoiste:

YES.
Terzo giorno di corsa al parco:
-mi bevo pure la fontanella
-sudo come una stronza
-ho incontrato il sosia di Walter White
-certe vecchiette sono cento volte più atletiche di me
-quando corro mi sento incredibilmente goffa
-ho delle cuffie decisamente troppo grandi
-penso che tutti mi guardino ma poco mi interessa
-puppy infiniti (sempre)
mytellyisonfire said: Ciao! Bello il tuo blog! Ci sono delle foto bellissime, e tutto il suo stile mi piace assai.. io vado e vengo, non mi sono mai messo a dargli una forma decente..

Ciao a te! Ti ringrazio (:

Rivisitare vecchi scatti
ungiocodelmondo:

[È morto in agosto, e quando / quel mese / finisce io
+